STORIE DI PRECARIA FOLLIA. Un cortometraggio “atipico”

Storie di precaria follia” è il cortometraggio di Carlo Barbalucca, soggetto e sceneggiatura di Carlo Barbalucca e Francesco Gallo, con la collaborazione ai dialoghi di Sabina Di Marco.

Prodotto da NIdiL Cgil e Cgil Nazionale nell’ambito del progetto NEXT Cgil  (tre web serie per raccontare il nuovo sindacato) il cortometraggio ha aperto i lavori del quinto congresso NIdiL che si è tenuto a Napoli a dicembre 2018. Sono raccontate le disavventure professionali e sentimentali di una giovane speaker radiofonica che vengono aggravate da un’inquietante quanto buffa figura malvagia che la tormenta: il Precariato. “Riuscirà la protagonista a liberarsene e a trovare, finalmente, un lavoro con il posto fisso?”

La trama di “Storie di precaria follia”

Ilaria è un’attrice e speaker radiofonica. Licenziata da un algoritmo comincia a sentire una voce che pare chiamarla. È la personificazione del precariato: una specie di fantasma che solo la ragazza può vedere e sentire. È apparso con il preciso compito di rovinarle la vita, scoraggiarla, innervosirla, incastrarla in una grigia negatività e assorbire tutte le sue energie. Un vero e proprio parassita colorato.

In un primo momento Ilaria pensa di essere pazza, ma poi si rende conto di non essere l’unica a vedere il fantasma. Va così alla Camera del lavoro, si fa aiutare, socializza il problema e le risorse, organizzando una web radio della Cgil dove denuncia i casi di sfruttamento e precarietà diffusi nel suo territorio. Ogni puntata riduce la visibilità e la consistenza dello spettro e alla fine Ilaria vince (per ora) e il fantasma si riduce a chiedere l’elemosina.

I protagonisti

Tra i protagonisti: David Riondino, Sophia Giacoia, Giuseppe Nardone, Roberto Della Casa, Maria Antonia Fama, Guglielmo Favilla, Livia Massimi, Dario Vergassola, Ambra Quaranta, Valerio Principessa, Carlo Barbalucca, Stefania Soellner, Tino Franco, Antonella Pulice, Andrea Lucania, Valerio Serino, Antonio Leone, Alessandra Aureli, Gianluca Rocchi, Franco Giampà, Barbara Zignani, Fabio Baldacelli, Francesco Paolo Palaia e Ilaria Romeo.

Produzione esecutiva: Francesco Gallo e Francesco Abonante per Rooster Produzioni. Direttore della fotografia: Alessandro Mignacca. Assistente fotografia: Andrea Carinci. Assistente operatore: Dario Casali. Suono in presa diretta: Mike Priore. Direttore di produzione: Francesco Abonante. Assistente di produzione: Gabriella Mautone. Aiuto regia: Francesco Bigi. Assistente alla regia: Francesco Ramon Franco. Backstage: Sara Nicotera. Montaggio e color correction: Carlo Barbalucca.

Guarda il trailer!