Chi siamo

NIdiL Cgil è firmataria del CCNL dei lavoratori in somministrazione, contratto che dà diritti e tutele ai lavoratori dipendenti delle Agenzie per il lavoro e che prestano la loro attività presso Aziende utilizzatrici.

Siamo impegnati, inoltre, a combattere contro l’utilizzo improprio dei rapporti di lavoro parasubordinato e autonomo (collaborazioni, partite iva individuali, associazioni in partecipazione, cessione di diritto d’autore, ecc.).

Quando i rapporti di lavoro parasubordinato e autonomo sono utilizzati in modo corretto e/o rispondono a chiare scelte del lavoratore, contrattiamo migliori diritti e tutele. Negli anni infatti abbiamo sottoscritto decine di accordi nazionali e aziendali, in vari settori.

COSA FA NIdiL Cgil?

Oltre all’attività sindacale tradizionale, NIdiL Cgil offre supporto e assistenza ai lavoratori atipici che hanno bisogno di conoscere meglio i diritti e le tutele previsti per legge o fissati, nei contratti o negli accordi.

Leggere un contratto, avere consapevolezza dei propri diritti, ottenere informazioni giuste, tenersi aggiornati, scambiare informazioni ed esperienze sono alcuni dei modi per potersi orientare e sapersi muovere in un mondo del lavoro in continua evoluzione. Conoscere e comunicare sono elementi essenziali per ampliare le conquiste e non vanificare quelle ottenute.

Gli Sportelli Sindacali

Negli Sportelli Sindacali NIdiL Cgil offre assistenza e informazioni sulle prestazioni di sostegno al reddito erogate dagli Enti Bilaterali competenti per la somministrazione di lavoro: Ebitemp e Formatemp.

Le Rappresentanze Sindacali Aziendali e Unitarie

All’interno dei posti di lavoro, poi, ci sono i delegati: le Rappresentanze Sindacali Aziendali (RSA) e le Rappresentanze Sindacali Unitarie (RSU).

Lo Statuto dei Lavoratori (Legge 20 maggio 1970 n. 300), titolo III (artt. 19-27) contiene una serie di misure di sostegno dell’attività sindacale, tra le quali – appunto – il diritto di costituire, ad iniziativa dei lavoratori stessi, rappresentanze sindacali aziendali (RSA) in ogni unità produttiva che occupa oltre 15 dipendenti (art. 35).

Attraverso gli Accordi, siamo riusciti a far riconoscere la Rappresentanza Sindacale Aziendale anche per i gruppi di collaboratori.

Quando entri in un posto di lavoro, anche se per missioni brevi o se sei un collaboratore, individuare subito l’RSU e/o l’RSA può esserti di aiuto per avere informazioni e supporto.

Il Sistema dei Servizi Cgil

Inoltre, tutto il sistema dei Servizi offerto da NIdiL agli iscritti è quello offerto dalla Cgil attraverso Camere del Lavoro, patronati Inca, Caaf, Uffici vertenze e legali, Servizi Orienta Lavoro, ecc. Un mondo che affianca i lavoratori nei vari eventi e necessità della vita, non solo lavorativa:

  • Aiuto ai giovani in cerca di occupazione
  • Prestazioni previdenziali e assistenziali
  • Accesso ai servizi sociali alla persona
  • Disabilità
  • Pensione
  • Rapporti con il Fisco
  • Diritto alla Giustizia Civile
  • Difesa dei consumi
  • Condizioni dell'abitare
  • Permesso di soggiorno di chi è immigrato in Italia o di chi va all'estero

COME SI ADERISCE A NIdiL Cgil?

Tessera Cgil 2019Puoi iscriverti a NIdiL Cgil recandoti presso la sede territoriale o la Camera del lavoro più vicina. Una volta iscritto potrai accedere al mondo dei Servizi Cgil, comprese le Convenzioni. Inoltre, dal 2018, i lavoratori atipici che lavorano nel settore sanitario possono sottoscrivere con NIdiL, senza nessun costo aggiuntivo, un’Assicurazione RC Colpa Grave.

LA STRUTTURA NIdiL Cgil

Come organizzazione, NIdiL Cgil è articolata su due livelli: nazionale e territoriale. Il livello nazionale ha la funzione di rappresentanza ufficiale della struttura e cura i rapporti con le altre strutture sindacali, le istituzioni e le controparti. La struttura nazionale è composta dalla Segreteria eletta dall’Assemblea generale e dall’Apparato. L’Assemblea generale e il Direttivo Nazionale sono composti dagli eletti durante il Congresso che si tiene ogni 4 anni.

Il livello territoriale gestisce le attività nei posti di lavoro e cura i rapporti con le altre strutture sindacali, le istituzioni e le controparti nel territorio. Anche le strutture territoriali sono organizzate con una Segreteria e dall’Assemblea generale e da un Direttivo. A livello regionale viene costituito, ove richiesto dalle stutture territoriali, un coordinamento regionale che elegge un coordinatore.

 

SEGRETERIA NAZIONALE

Andrea Borghesi Segretario Generale NIdiL Cgil

Andrea
Borghesi

Segretario Generale

Sabina
Di Marco

Segretaria Nazionale

Davide Franceschin Segretario Nazionale NIdiL Cgil

Davide
Franceschin

Segretario Nazionale

Silvia
Simoncini

Segretaria Nazionale

BIO

DELEGHE

ANDREA BORGHESI

Abruzzese, 47 anni, ha due figli. Laureato in storia contemporanea, comincia il suo percorso sindacale  come volontario nel Centro Informazione Disoccupati della Camera del Lavoro Cgil di Avezzano.

Successivamente, si occupa dell’Ufficio Immigrati della Flai Cgil. Dal 2004 al 2010 lavora presso lo Spi Cgil Nazionale, prima nell’Ufficio Studi, poi nel Dipartimento Organizzazione.

Dal 2010 è nella Segreteria Nazionale di NIdiL Cgil dove ha seguito i temi della somministrazione di lavoro, previdenza, salute e sicurezza sul lavoro. Attualmente, da dicembre 2018, è il Segretario Generale della categoria.

  • Rappresentanza verso terzi
  • Coordinamento delle politiche contrattuali e organizzative
  • Rapporti con la Confederazione e le categorie
  • Politiche internazionali
  • Politiche istituzionali
  • Mezzogiorno
  • Comunicazione
  • Previdenza pubblica e complementare
  • Mandatari SIAE

SABINA DI MARCO

Nata a Roma nel ’63. Ha un figlio. Laureata in Sociologia della Comunicazione, si specializza in Sociologia del Lavoro.

Ha lavorato presso la Rai-Radiotelevisioneitaliana come assistente alla regia con contratti a termine e
presso Enti di ricerca come collaboratrice, pubblicando saggi ed articoli.

Inizia l’attività sindacale con la fondazione di NIdiL Cgil nel 1998 e ricopre l’incarico di Segretaria Generale di Nidil Cgil Roma Centro.

In seguito viene eletta nella Segreteria Regionale della Fisac Cgil Roma Lazio e componente del Comitato Direttivo Nazionale della Categoria.

Dal 2014 è Segretaria Nazionale di NIdiL Cgil dove ha ricoperto il ruolo di segretario organizzativo. Si è occupata, inoltre, di previdenza, salute e sicurezza, pari opportunità.

  • Contrattazione e vertenzialità disoccupati
  • Lsu/Ipu/Asu
  • Contrattazione collaboratori sportivi
  • Contrattazione sociale
  • Pari opportunità e politiche di genere

DAVIDE FRANCESCHIN

Nato a Torino nel 1966, diplomato in chimica conciaria. Nel 1989 inizia a lavorare come operaio processista nello stabilimento L’Oreal di Settimo Torinese.

Nel 1990 viene eletto delegato sindacale Filctem Cgil Torino dove nel 1998 diventa funzionario part-time e nel 2000 entra in segreteria.

Dal 2006 al 2014 è nella segreteria della Camera del Lavoro Cgil Torino dove segue Mercato del Lavoro e Politiche sull’immigrazione.

Dal 2014 al 2018 Segretario generale NIdiL Cgil Torino. Dal 2019 è Segretario Nazionale NIdiL Cgil.

  • Contrattazione Somministrazione lavoro
  • Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Mercato del lavoro

SILVIA SIMONCINI

Nata a Roma nel 1977, ha un figlio. Negli anni dell’università, dopo una serie di lavori come cameriera, inizia a lavorare in un call center nell’ambito delle ricerche di mercato e dell’assistenza tecnica per alcuni operatori telefonici.

In questi anni si avvicina alla Cgil diventando nel 1999 una delle prime RSA del neo-costituito NIdiL Cgil. Nel 2001 partecipa a un bando del Servizio Civile che le consente di portare avanti la prima ricerca sulle “Nuove Identità di Lavoro“, continuando al contempo il suo impegno di rappresentante sindacale.

Negli anni a seguire la sua collaborazione con Cgil diventa più organica, passa per il Centro Conteggi della Cgil Roma e Lazio allo Sportello legale della Fiom Roma Sud. Il suo distacco definitivo dalla produzione avviene nel 2005, quando entra nell’Ufficio Vertenze Legali della Camera del Lavoro Cgil Roma Nord e nella FP Cgil Roma Nord.

Nel 2010 viene eletta Segretaria Generale di NIdiL Cgil Roma Nord e nel 2012 diventa funzionario della Filcams Cgil di Roma e del Lazio per la quale segue i lavoratori degli appalti delle pulizie e le guardie giurate.

Dal 2014 è Segretaria Nazionale di NIdiL Cgil dove ha seguito previdenza, lavoro autonomo, collaborazioni nel pubblico, nel privato e sportive.

  • Organizzazione
  • Amministrazione
  • Formazione sindacale
  • Contrattazione dei collaboratori
  • Contrattazione dei lavoratori autonomi