SOMMINISTRAZIONE. Il 22 febbraio sciopero del settore Industria alimentare

 

Felsa Cisl, NIdiL Cgil e UilTemp, in rappresentanza dei lavoratori in somministrazione, aderiscono allo sciopero nazionale, così come proclamato da Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil per il rinnovo del Contratto nazionale nel settore Industria alimentare.

Lo sciopero con il blocco degli straordinari e di tutte le flessibilità, si svolgerà, a partire da sabato 22 febbraio 2020, secondo le modalità decise a livello nazionale e territoriale dalle rispettive categorie di riferimento.

Leggi anche: INDUSTRIA ALIMENTARE, SINDACATI: INTERROTTA TRATTATIVA RINNOVO CCNL