ALMA. Stato di Agitazione e sciopero degli straordinari

Felsa Cisl, NIdiL Cgil e UILTemp a seguito del mancato pagamento delle retribuzioni del mese di aprile per i lavoratori ALMA e del perdurare della situazione di incertezza legata al futuro del Gruppo ALTEA, ribadendo le ragioni di profonda gravità che legittimano il mantenimento dello stato di agitazione, dichiarano lo sciopero degli straordinari e del lavoro supplementare dei lavoratori somministrati.