Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

sabato 18 novembre 2017

ore 07:25
Registrati adesso Non riesci ad accedere?

Taxonomy

Ricerca contenuto termine: Sciopero

I lavoratori in somministrazione aderiscono agli scioperi dei metalmeccanici del 14 e 21 novembre

Ci saranno anche i lavoratori interinali al fianco dei colleghi dipendenti nel doppio sciopero dei metalmeccanici in programma nelle prossime settimane. NIdiL CGIL ha infatti proclamato lo sciopero dei lavoratori in regime di somministrazione in adesione alla mobilitazione nazionale proclamata dalla Fiom CGIL per le giornate del 14 e del 21 novembre. La categoria dei metalmeccanici ha indetto una

#Pubblico6Tu: sabato anche NIdiL CGIL in piazza a difesa dei servizi pubblici e della conoscenza

Ci sarà anche NIdiL CGIL sabato prossimo, 8 novembre, in piazza per #Pubblico6Tu, la manifestazione unitaria nazionale in difesa dei servizi pubblici e della conoscenza. Le categorie dei comparti dei servizi pubblici, della conoscenza e della sicurezza e soccorso di Cgil, Cisl e Uil, per la prima volta insieme, chiamano a raccolta le lavoratrici e i lavoratori "per sfidare il Governo degli

Notte bianca dei call center: venerdì 21 novembre sciopero e corteo

In concomitanza con lo sciopero nazionale proclamato dalle organizzazioni sindacali SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL, NIdiL CGIL, FeLSA Cisl, UIL Tem.p@ proclamano lo sciopero nazionale dei lavoratori in regime di somministrazione che operano nelle aziende di call center in outsourcing e, per gli operatori telefonici, dei lavoratori dei call center adibiti a servizi non sottoposti alla legge

Italia Lavoro: oggi sciopero e presidio dei lavoratori a Montecitorio

Sono in sciopero oggi per due ore - dalle 14 alle 16 - i lavoratori di Italia Lavoro, l'ente strumentale del ministero del Lavoro che si occupa di politiche attive. Contemporaneamente allo sciopero, si sta svolgendo dalle 14 e fino alle 18 un presidio in piazza Montecitorio. I 1300 lavoratori (400 dipendenti a tempo indeterminato e 900 fra collaboratori e dipendenti a tempo determinato) sono da

Scuola: il 5 maggio scioperano anche i co.co.co. ex LSU assimilati ATA, precari da anni

Le categorie Felsa CISL, NidiL CGIL, UIL Temp in rappresentanza dei lavoratori co.co.co ex LSU assimilati ATA, aderiscono allo sciopero generale del 5 maggio indetto da Flc-Cgil, Uil scuola, Cisl scuola, Gilda-Unams, Snals-Confsal contro la riforma della scuola. "Il Disegno di Legge Giannini-Renzi varato dal governo - si legge in una nota unitaria - rischia di precarizzare ancora di più il mondo

Sciopero scuola: in Sicilia supera il 90% l'adesione dei lavoratori co.co.co. Ata ex Lsu

Ha superato il 90% la percentuale di adesione dei lavoratori co.co.co. Ata ex Lsu della scuola allo sciopero di settore in Sicilia. Nell'isola i cortei si sono svolti a Palermo e Catania, e in entrambe le città sono intervenuti dal palco i lavoratori atipici della scuola, che hanno rivendicato il loro diritto di essere assunti dopo oltre 10 anni di lavoro precario nelle scuole. "Abbiamo

7 novembre sciopero nel settore del commercio. Fuori tutti.

Felsa Cisl, NIdiL CGIL e UILTemp, in concomitanza con lo sciopero proclamato dai sindacati nel settore del Commercio, proclamano lo sciopero dei lavoratori in somministrazione per il giorno 7 novembre per l'intero turno di lavoro. Per i lavoratori in somministrazione che nella giornata di sabato non svolgono attività, lo sciopero è invece proclamato per la giornata di venerdì 6 novembre.Al

Perseverare è diabolico.

COMUNICATO STAMPA NIdiL CGIL ROMA E LAZIO Ed è quello che stanno facendo da mesi Manpower e Teleperformance sulle spalle dei lavoratori interinali che di fatto lavorano per Apple e che rispondono al costumer care. Prima le decurtazioni del salario non applicando le norme contrattuali,poi le pause forzate e le telecamere posizionate in modo imbarazzante, "bagni, armadietti, ecc.". Una completa

Somministrati In&Out: sciopero il 19 aprile

NIdiL CGIL e Felsa CISL hanno proclamano lo sciopero per l'intera giornata di martedì 19 aprile 2016 dei lavoratori in regime di somministrazione presso la sede di In&Out di Fiumicino (Rm), viale Bramante 29, a seguito delle reiterate risposte negative alle legittime richieste dei lavoratori somministrati e alla conseguente mancanza di normali relazioni sindacali.Ci sarà un presidio davanti

Tirocini: Cgil, rivedere strategia complessiva, aprire tavolo confronto

Roma, 18 febbraio "Negli ultimi anni nel nostro Paese il numero dei tirocini è aumentato esponenzialmente, una crescita di cui, però, l'occupazione giovanile non ha beneficiato in alcun modo. Da opportunità formativa troppo spesso i tirocini si sono trasformati in sfruttamento vero e proprio, per questo chiediamo, ancora una volta, norme certe ed esigibili e un sistema di monitoraggio e