Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

domenica 19 novembre 2017

ore 05:40
Registrati adesso Non riesci ad accedere?

Esempio Notula di pagamento per prestazioni di lavoro autonomo occasionale

Ultimo aggiornamento di mercoledì 15 ottobre 2014 ore 11:41

Il prestatore di lavoro autonomo occasionale, quando riceve il compenso, dovrà firmare un prospetto (notula) di questo tipo:


ESEMPIO DI UN COMPENSO LORDO DI 1.000 EURO

NOME COGNOME

INDIRIZZO

CODICE FISCALE

 

Spett. le ditta

XY

 

Quietanza

Il sottoscritto NOME COGNOME dichiara di aver ricevuto in data odierna dalla Ditta XY le somme sotto indicate a fronte delle prestazioni rientranti in rapporto di prestazione di lavoro autonomo occasionale ai sensi dell?art. 67, comma 1, lett. L del TUIR 917/86 e fuori campo Iva ai sensi dell?art. 5, Dpr 26/10/1972 n. 633 e successive modifiche ed integrazioni:

compensi lordi per la collaborazione: euro 1.000,00

Ritenuta d?acconto Irpef (20%): euro 200,00

Netto percepito euro 800,00

 

Luogo e data

Firma

 

ATTENZIONE Ricordiamo che:

  • in sede di dichiarazione dei redditi possono essere dedotte le eventuali spese sostenute strettamente per lo svolgimento dell?opera.

  • le eventuali marche da bollo (per la contabilità della ditta committente) saranno a carico della stessa ditta committente.