Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

domenica 19 novembre 2017

ore 05:47
Registrati adesso Non riesci ad accedere?

Pubblico impiego

Ultimo aggiornamento di martedì 23 settembre 2014 ore 13:09

Sintesi dell’accordo quadro tra Aster e NIdiL-Cgil, Alai-Cisl, Cpo-Uil

10 settembre 2003L'Aster, Scienza Tecnologia Impresa, è una società consortile per azioni tra le università dell'Emilia Romagna, gli enti di ricerca, la Regione, Unioncamere e le principali associazioni imprenditoriali. Questo accordo regolamenta i rapporti di collaborazione presenti in Aster.Visualizza l'accordo
di lunedì 21 settembre 2009 ore 11:19

Sintesi dell’accordo tra l’Ente Provincia di Parma e NIdiL-Cgil, Alai-Cisl, Cpo-Uil, Fp-Cgil, Fps-Cisl, Fpl-Uil

28 ottobre 2003L' accordo regolamenta i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, a progetto e le prestazioni d’opera rese con o senza partita Iva, nonché ogni altra prestazione resa in forma di lavoro non dipendente instaurati con l’Ente. Non sono invece disciplinate da questo accordo le prestazioni occasionali.Visualizza l'accordo
di lunedì 21 settembre 2009 ore 11:12

Sintesi dell’accordo tra la Comunità montana del Cetona e NIdiL-Cgil, Alai-Cisl, Cpo-Uil, Fp-Cgil , Fps-Cisl, Uil Pa

9 dicembre 2003L'accordo è finalizzato alla regolamentazione dei rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, con e senza partita Iva.Visualizza l'accordo
di lunedì 21 settembre 2009 ore 11:10

Sintesi dell’accordo quadro tra l’amministrazione provinciale di Rimini e NIdiL-Cgil, Fp-Cgil, Alai-Cisl, Fps-Cisl, Cpo-Uil e Fpl-Uil

dicembre 2003L’accordo regolamenta i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, con o senza partita Iva, instaurati con l’amministrazione provinciale.Visualizza l'accordo
di lunedì 21 settembre 2009 ore 11:04

Sintesi delprotocollo d’intesa territoriale tra gli aderenti alla Conferenza provinciale delle autonomie di Modena e NIdiL-Cgil, Fp-Cgil, Fps-Cisl, , Alai Cisl, Diccap Sulpm

23 dicembre 2003Il protocollo firmato con le organizzazioni sindacali di categoria regolamenta i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa presenti negli enti locali della provincia di Modena.Visualizza l'accordo
di lunedì 21 settembre 2009 ore 11:02

Protocollo d’intesa tra il Comune di Sesto Fiorentino e NIdiL-Cgil, Fp-Cgil, Alai-Cisl e Cpo-Uil

15 gennaio 2004Il Protocollo d'intesa firmato tra il Comune di Sesto Fiorentino e le associazioni sindacali di categoria individua gli elementi di base applicabili ai contratti di collaborazione coordinata e continuativa, con o senza partita Iva.Visualizza l'accordo
di lunedì 21 settembre 2009 ore 10:58

Sintesi dell’intesa tra l’amministrazione comunale di Modena e NIdiL-Cgil, Fp-Cgil, Alai-Cisl, Fps-Cisl, Cpo-Uil, Fpl-Uil, Diccap-Sulpm, Cisal-Fiadel

19 febbraio 2004Questo accordo regolamenta i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa.Visualizza l'accordo
di lunedì 21 settembre 2009 ore 10:56

Sintesi dell’accordo d’intesa tra l’Amministrazione comunale di Mesagne e NIdiL-Cgil

19 marzo 2004L'accordo regolamenta i rapporti di collaborazione presenti nell’amministrazione comunale.Visualizza l'accordo
di lunedì 21 settembre 2009 ore 10:44

Sintesi dell'accordo quadro tra il comune di Empoli e NIdilL-Cgil, Fp-Cgil, Alai-Cisl, Fps-Cisl e Fpl-Uil

30 marzo 2004L'accordo regolamenta i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, con o senza partita IVA, le prestazioni d'opera e le consulenze e si applica ai rapporti di duata superiore a trenta giorni.Visualizza l'accordo
di lunedì 21 settembre 2009 ore 10:39

Sintesi del protocollo generale d’intesa tra il comune di Prato e NIdiL-Cgil, Fp-Cgil, Alai-Cisl, Fps-Cisl, Cpo-Uil, Fpl-Uil

28 aprile 2004Nel protocollo sono state fissate alcune regole generali che disciplinano i rapporti ci collaborazione coordinata e continuativa, con o senza partita Iva, presenti all’interno dell’Ente. Con questo protocollo le organizzazioni sindacali e l’amministrazione comunale hanno voluto ampliare ed integrare il sistema delle tutele previsto dalla normativa vigente.Visualizza l'accordo
di lunedì 21 settembre 2009 ore 10:36