Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

mercoledì 18 luglio 2018

ore 01:22
Registrati adesso Non riesci ad accedere?

ENEL S.p.A. Stato di agitazione dei lavoratori somministrati

Ultimo aggiornamento di domenica 01 luglio 2018 ore 14:01

I lavoratori e le lavoratrici somministrati in Enel S.p.A. sono in stato di agitazione

Il 12 giugno scorso Felsa Cisl NIdiL Cgil Uiltemp e le categorie sindacali di riferimento del settore Energia hanno inviato una richiesta di incontro a Enel S.p.A. per discutere sulla continuità occupazionale dei lavoratori in somministrazione, con contratto in scadenza a settembre prossimo.

Ad oggi non è pervenuta risposta e pare che la Società abbia intenzione di procedere unilateralmente, senza incontrare le rappresentanze sindacali. Nel perdurare di questa situazione, i Sindacati si riservano, quindi, di intraprendere tutte le iniziative necessarie a tutelare i lavoratori, a partire dallo stato di agitazione in corso.