Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

venerdì 27 aprile 2018

ore 10:35
Registrati adesso Non riesci ad accedere?

APPELLO 25 Aprile 2018 - Io ci sarò!

Ultimo aggiornamento di venerdì 02 febbraio 2018 ore 17:02

Appello per un Paese che guarda al futuro senza dimenticare

Nell'ultimo Comitato Direttivo nazionale della CGIL è stato diffuso l'appello promosso dalla Sezione ANPI Adele Bei, firmato dal
Segretario Generale CGIL Susanna Camusso per dare un forte segnale all'intera Organizzazione e fare in modo che il prossimo appuntamento del 25 Aprile venga vissuto in tutto il suo significato.

Troppi segnali confermano l'esigenza di stare in campo con tutta la nostra forza politica e organizzativa, per affermare i valori dell'Antifascismo contenuti anche nella nostra Costituzione, che ne rappresenta la traduzione in identità istituzionale.

"Nelle molteplici iniziative che si svolgeranno nel Paese, dobbiamo essere presenti per ribadire il nostro ruolo storico nella sconfitta del fascismo e nello sviluppo civile e democratico dell'Italia" è l'invito del Presidente della Sezione ANPI Adele Bei, Lorenzo Mazzoli.

"Il prossimo 25 Aprile sarà ancora una volta un appuntamento non rituale. La Memoria non è mai prassi, ma sostanza! Partecipiamo alle diverse manifestazioni che si svolgeranno" cita il testo dell'appello 25 Aprile - Io ci sarò che vi invitiamo a sottoscrivere e a diffondere.

FIRMA E DIFFONDI L'APPELLO