Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

lunedì 24 settembre 2018

ore 08:06
Registrati adesso Non riesci ad accedere?

1998-2018 VENTI DI DIRITTI. Rappresentanza e tutela nel lavoro flessibile.

Ultimo aggiornamento di venerdì 18 maggio 2018 ore 14:18

Il 7 maggio 1998 la Cgil procedeva alla fondazione di NIdiL, Nuove Identità di Lavoro, una nuova struttura di rappresentanza delle forme di lavoro non standard. Da allora sono passati 20 anni, il mondo del lavoro ha vissuto cambiamenti importanti, non sempre positivi, ma certamente non è mancata l'azione di NIdiL in rappresentanza e tutela di questi lavoratori.

Per ragionare sul tempo trascorso, sui pregi e limiti della nostra azione e sulle sfide che oggi abbiamo di fronte, abbiamo riunito tutti gli attori di questi 20 anni, da chi ebbe la responsabilità della scelta a quelli che hanno avuto la responsabilità di dirigere la struttura sindacale fino ad oggi: Carlo Ghezzi, Cesare Minghini, Emilio Viafora, Filomena Trizio e Claudio Treves. Coordina Massimo Franchi.

L'appuntamento è per il prossimo giovedì 24 maggio, a partire dalle 15,30, presso l'Hotel Roma Aeterna.

 

invito 24 maggio 2018