Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

lunedì 24 settembre 2018

ore 08:20
Registrati adesso Non riesci ad accedere?

Ultime Notizie

Ultimo aggiornamento di lunedì 29 maggio 2017 ore 16:41

Italia Lavoro: oggi sciopero e presidio dei lavoratori a Montecitorio

Sono in sciopero oggi per due ore - dalle 14 alle 16 - i lavoratori di Italia Lavoro, l'ente strumentale del ministero del Lavoro che si occupa di politiche attive. Contemporaneamente allo sciopero, si sta svolgendo dalle 14 e fino alle 18 un presidio in piazza Montecitorio. I 1300 lavoratori (400 dipendenti a tempo indeterminato e 900 fra collaboratori e dipendenti a tempo determinato) sono da
di lunedì 23 marzo 2015 ore 14:42

"La risposta alla filosofia della contrapposizione sia condivisa, non frutto di protagonismi"

Pubblichiamo la nota della segreteria confederale che chiarisce la posizione della Cgil in merito alle confuse polemiche riguardo alla "coalizione sociale" di questi giorni. Si ribadisce l'autonomia della Cgil, che significa capacità di elaborazione e proposta a partire dalle condizioni di lavoro delle persone da noi rappresentate e che è la sola condizione affinché la battaglia per un
di martedì 17 marzo 2015 ore 19:17

Italia Lavoro, RSA: chi dovrebbe tutelare le politiche attive del lavoro mette a rischio i suoi occupati

"Una delle principali novità della riforma appena approvata - e di cui si stanno scrivendo i decreti delegati - consiste nell'istituzione di un'Agenzia Nazionale per l'Impiego, che avrebbe il compito di gestire e riorganizzare le politiche attive e passive". È quanto si legge in un comunicato unitario delle RSA di Italia Lavoro di Fisac e NIdiL CGIL, Fiba e Felsa CISL, UilCA e UILTemp UIL e
di venerdì 06 marzo 2015 ore 11:06

Somministrazione: saranno assunti a tempo indeterminato gli 87 lavoratori del Comune di Capaccio (SA)

Saranno assunti a tempo indeterminato gli 87 lavoratori in somministrazione che svolgono la propria attività per il comune di Capaccio, nel salernitano, grazie a un accordo firmato nei giorni scorsi da NIdiL CGIL, Felsa CISL e UILTem.p provinciali, che ne hanno dato notizia con un comunicato stampa."La vertenza della Sele Calore Multiservizi - si legge nella nota - in liquidazione volontaria da
di mercoledì 04 marzo 2015 ore 16:25

Rsu pubblico impiego, Treves: importante il voto a FP CGIL anche per superare precarietà nella PA

I lavoratori italiani guardano con attenzione e partecipazione al voto che la prossima settimana coinvolgerà i lavoratori pubblici, sia a tempo indeterminato che determinato, per eleggere i propri rappresentanti sindacali. Non si tratta di una semplice scadenza che si ripete, anche perchè nel passato non troppo lontano il governo di centro destra tentò in tutti i modi di evitare il voto dei
di venerdì 27 febbraio 2015 ore 14:36

Alenia Aermacchi, sindacati: facciamo chiarezza sul numero dei precari e iniziamo un percorso di tutela

Si è svolto nei giorni scorsi presso la sede dell'agenzia per il lavoro Quanta di Brindisi, che fornisce lavoratori in somministrazione per Alenia Aermacchi di Foggia e Grottaglie, un incontro tra le categorie firmatarie del Ccnl di somministrazione di Taranto NIdiL Cgil, Felsa Cisl, UILTem.p e i rappresentanti nazionali e territoriali dell'agenzia. Lo rendono noto in un comunicato le
di martedì 24 febbraio 2015 ore 13:24

Mercatone Uno: Filcams e NIdiL Lombardia, aprire al più presto un tavolo per la gestione della crisi aziendale

C'è grande preoccupazione fra i lavoratori del gruppo Mercatone Uno dopo la decisione da parte del consiglio di amministrazione dell'azienda di depositare presso il Tribunale di Bologna istanza di ammissione alla procedura di concordato preventivo "in bianco". Il Gruppo Mercatone Uno è da tempo in gravissima sofferenza economico-finanziaria e operativa, situazione che riflette la crisi generale
di martedì 24 febbraio 2015 ore 12:24

Palermo, associazione in partecipazione: il tribunale ordina reintegro e assunzione a tempo indeterminato

Da associato in partecipazione a lavoratore a tempo indeterminato. Una sentenza del tribunale di Palermo emessa dal giudice del lavoro Dante Martino, per la prima volta in Italia, riconosce illegittimo il licenziamento di un associato in partecipazione e ne stabilisce il reintegro nel luogo di lavoro con un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato. A vincere la causa contro Mercatone
di venerdì 30 gennaio 2015 ore 11:42

Giornata della memoria, Cgil: mantenere sempre vivi valori fondamentali come dignità e solidarietà

Sono trascorsi 70 anni da quel 27 gennaio del 1945 quando le truppe dell'Armata Rossa arrivarono ai cancelli del campo di concentramento tedesco di Auschwitz-Birkenau, ad ovest di Cracovia, nel sud della Polonia e liberarono migliaia di persone, sopravvissuti, malati e moribondi. In seguito ad una risoluzione ONU, proprio in questa data viene celebrata la "Giornata della memoria", in ricordo della
di martedì 27 gennaio 2015 ore 14:35

A Napoli uno sportello dedicato ai lavoratori in somministrazione

È aperto dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 18 in via Torino 16 lo sportello di NIdiL CGIL Napoli per i lavoratori in somministrazione.Lo sportello gestisce in particolare le richieste di sostegno al reddito, sostegno alla maternità, contributo per asili nido, rimborso per spese sanitarie, indennità per infortunio, contributo mobilità territoriale, prestiti personali e bonus per la
di martedì 27 gennaio 2015 ore 12:27