Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

martedì 11 dicembre 2018

ore 04:58
Registrati adesso Non riesci ad accedere?

Comunicati stampa

Ultimo aggiornamento di giovedì 28 gennaio 2016 ore 12:31

Precari Inps: centinaia a piazza Navona per dire no alla mannaia del governo

COMUNICATO STAMPA UNITARIOFELSA CILS - NIDIL CGIL - UIL TEM.PErano presenti centiaia di persone, provenienti da tutta Italia, questa mattina al presidio organizzato a piazza Navona da NIdiL CGIL, FeLSA CISL e UIL Tem.p, in concomitanza con lo sciopero nazionale dei lavoratori in somministrazione (ex interinali) presso l’Inps.Sul palco allestito di fronte al Senato si sono alternati numerosi
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:42

San Vito dei Normanni: NIdiL chiede al Comune un incontro per discutere dei collaboratori dell’integrazione scolastica

COMUNICATO STAMPABrindisi - Si è svolta nella serata di ieri l’assemblea sindacale dei lavoratori che operano nell’integrazione scolastica per il comune di San Vito dei Normanni.Nel corso dell’iniziativa, cui hanno partecipato oltre 50 persone, hanno preso la parola i collaboratori interessati, i genitori dei ragazzi seguiti e una rappresentanza del corpo docente di ruolo che
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:41

NIdiL in piazza il 9 aprile con i giovani, gli atipici e i precari

COMUNICATO STAMPA“Il nostro tempo è adesso, la vita non aspetta”: NIdiL CGIL sostiene e aderisce alla mobilitazione dei giovani, dei precari e degli atipici che scenderanno in piazza il 9 aprile.L’appello, lanciato da singoli appartenenti a realtà del mondo giovanile e del lavoro frammentato, riguarda le decine di migliaia di lavoratori che sono oggi intrappolati nella
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:40

I somministrati dell'INPS da lunedì a casa. Il governo rispetti il voto della Camera dei Deputati

COMUNICATO STAMPAI 1240 lavoratori in somministrazione (ex interinali) presso l’Inps stanno ricevendo in queste ore la lettera di cessazione del rapporto di lavoro (prevista per domani) da parte dell'agenzia per il lavoro Tempor a seguito di quanto previsto dal decreto n.78/2010 (convertito in legge n.122/2010) che taglia - per il prossimo triennio - del 50% la spesa sostenuta nel 2009 da
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:39

Italia Lavoro licenzia i suoi co.pro., compresa una lavoratrice al sesto mese di gravidanza

COMUNICATO STAMPANei giorni scorsi numerosi collaboratori a progetto di Italia Lavoro, agenzia strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali “per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale” si sono visti recapitare lettere di rescissione unilaterale del rapporto di lavoro da parte
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:39

Altissima adesione allo sciopero dei co.co.co. ex LSU della scuola

COMUNICATO STAMPAHanno scioperato oggi i lavoratori co.co.co. ex LSU della scuola, in attesa di una risposta concreta sul loro percorso di stabilizzazione che manca ormai da un decennio.L’adesione alla mobilitazione unitaria è stata altissima ovunque, con punte del 100% a Caserta e Siracusa, del 95% a Roma, dell’80% a Reggio Calabria e Lecce.Presidi dei lavoratori si sono tenuti a
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:38

Caso Iene-Tezenis: solidarietà a Sara, si rispettino i lavoratori. Inviata dal sindacato una richiesta di incontro all'azienda

COMUNICATO STAMPAIn riferimento al caso di Sara - la commessa del negozio Tezenis di Roma vittima dell'aggressione da parte della titolare del punto vendita, e costretta a firmare le dimissioni per aver chiesto il pagamento delle ore di straordinario lavorate - NIdiL CGIL esprime solidarietà alla lavoratrice e condanna i comportamenti violenti e inaccetabili della responsabile.Fiduciosi
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:38

Italia Lavoro, CGIL: bloccare la rescissione dei contratti e fare luce sull’utilizzo ingiustificato dei precari

COMUNICATO STAMPASi è svolto il 28 aprile di fronte alla sede di Italia Lavoro, a Roma, il presidio dei collaboratori a progetto che si sono visti rescindere unilateralmente dall’azienda i propri contratti, come ritorsione per l’invio delle lettere cautelative previste dal “collegato lavoro”. Numerosi i lavoratori dell’ente che si sono fermati a solidarizzare con gli ex
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:37

Firmato l'accordo alla Isonzo Multiservices: saranno assunti gli oltre 400 “falsi collaboratori”

COMUNICATO STAMPAÈ stato siglato il 23 maggio l’accordo definitivo fra la Isonzo Multiservices e le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL.L’accordo, che prevede l’assunzione a tempo indeterminato di 417 lavoratori, è giunto al termine di un lungo percorso di trattative e successiva mobilitazione dei lavoratori, culminate con lo sciopero indetto per il 18 maggio, poi
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:37

1800 ex somministrati Inps a casa: il governo decide ancora di non decidere

COMUNICATO STAMPASi è svolta giovedì 26 maggio un'importante mobilitazione dei 1800 lavoratori somministrati (ex interinali) dell'Inps a casa da mesi a causa dal decreto n.78/2010 (convertito in legge n.122/2010) che taglia - per il prossimo triennio - del 50% la spesa sostenuta nel 2009 da parte delle pubbliche amministrazioni per lavoro flessibile della legge 122/2010 (manovra di luglio
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:37