Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

giovedì 18 ottobre 2018

ore 15:29
Registrati adesso Non riesci ad accedere?

Comunicati stampa

Ultimo aggiornamento di giovedì 28 gennaio 2016 ore 12:31

Crisi, NIdiL CGIL: confusione su misure, nulla per la stabilizzazione del lavoro

“C'è ancora una gran confusione, non si conoscono ancora le misure. Un giudizio di merito è difficile allo stato darlo. Ma comunque il governo sembra proseguire sulla strada di incentivare tutto a prescindere e di non dare invece un tentativo di incentivo più sistematico più forte e stringente sulla stabilizzazione dell'occupazione”. Così Filomena Trizio, segretaria
di venerdì 04 novembre 2011 ore 11:08

Calabria: il 7 novembre sciopero dei lavoratori LSU e LPU

È stato annunciato lo scorso 20 ottobre dai segretari generali di CGIL, CISL e UIL della Calabria  Sergio Genco, Paolo Tramonti e Roberto Castagna, insieme  alle  segreterie regionali delle federazioni di categoria NIDIL-CGIL FELSA-CISL e UIL–TEMP lo sciopero regionale unitario  del 7 novembre 2011 dei lavoratori LSU e LPU.La decisone è stata assunta dopo una lunga
di mercoledì 26 ottobre 2011 ore 12:23

Giornata mondiale per il lavoro dignitoso: le iniziative di NIdiL CGIL per il 7 ottobre

Sono diverse le iniziative in tutta Italia con le quali NIdiL CGIL celebrerà venerdì 7 ottobre la Giornata mondiale per il lavoro dignitoso, l’evento organizzato dall’Ituc (la Confederazione internazionale dei sindacati), che quest’anno è dedicato in particolare al lavoro precario e alla condizione del lavoro femminile.In particolare a Roma il sindacato darà vita a un
di giovedì 06 ottobre 2011 ore 18:30

Somministrazione: i sindacati chiedono il ritiro della campagna promozionale che “regala” i lavoratori

Ritirare la promozione che “regala” i lavoratori: questa la richiesta avanzata da NIdiL CGIL, Felsa CISL e UILTem.p a Openjob-Metis, l’Agenzia per il Lavoro che negli ultimi giorni ha dato vita a una campagna promozionale in cui si promette letteralmente di “regalare” le “risorse umane” a costo zero alle aziende.“Reiteratamente – scrivono in una lettera
di giovedì 06 ottobre 2011 ore 17:59

La manovra? La pagano i precari (233 euro) che “alzano la testa”

Duecentotrentatre euro a testa: è questa la nuova "tassa" che i precari, e non solo, si vedranno costretti a pagare se promuoveranno una causa di lavoro per il riconoscimento di propri diritti.Nella manovra Finanziaria attualmente al vaglio del Parlamento vi è, infatti, una norma che introduce pagamenti per le cause di lavoro. Da oltre 50 anni il lavoratore che ricorreva al giudice per far
di mercoledì 13 luglio 2011 ore 12:22

Ex somministrati Inps: dopo il presidio al ministero dell'Economia i sindacati chiedono lìimmediata convocazione del tavolo tecnico

COMUNICATO STAMPA UNITARIO FELSA CISL - NIDIL CGIL - UIL TEM.PSi è tenuto oggi di fronte al ministero dell'Economia il presidio dei lavoratori ex somministrati Inps, rimasti a casa da aprile scorso (alcuni addirittura da gennaio) in seguito ai tagli operati dal governo con la Finanziaria 2010 sul personale precario della pubblica amministrazione. Oltre cento lavoratori provenienti da
di lunedì 04 luglio 2011 ore 10:14

Previdenza, NidiL CGIL: l'aumento dei contributi per i parasubordinati senza altre misure diventa vessatorio

COMUNICATO STAMPA“L’aumento dei contributi al 33% per i lavoratori parasubordinati se non accompagnato anche da altre misure ha solo una funzione di cassa, e risulterebbe vessatorio nei confronti di questi lavoratori.” Lo ha dichiarato la segretaria generale di NIdil CGIL Filomena Trizio, in merito alle anticipazioni sulla manovra Finanziaria secondo le quali il governo avrebbe
di martedì 28 giugno 2011 ore 00:22

Scuola: prorogato il contratto dei co.co.co. ex LSU. Confermato lo sciopero in attesa di risposte sulla stabilizzazione

COMUNICATO STAMPA UNITARIO FELSA CISL - NIDIL CGIL - UIL TEM.PSi è tenuto lunedi 20 giugno al Ministero dell’Istruzione il presidio, convocato dai sindacati NIdiL CGIL, Felsa CISL e UIL Tem.p@ dei lavoratori co.co.co. ex LSU assimilati ATA. Si tratta di circa un migliaio di lavoratori in tutta Italia, che sono in scadenza di contratto ad agosto e che hanno protestato anche per il mancato
di venerdì 24 giugno 2011 ore 14:55

Si apre uno spiraglio per gli interinali dell'Inps

COMUNICATO STAMPA UNITARIO FELSA CISL - NIDIL CGIL - UIL TEM.PQuesta mattina la commissione Lavoro della Camera dei Deputati ha votato una risoluzione - proposta dagli onorevoli Gatti (Pd) e Poli (Udc), sottoscritta anche da esponenti della maggioranza e accolta dal governo - relativa alla situazione dei lavoratori in somministrazione presso l'Inps. La risoluzione impegna il governo a emanare un
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:43

Decreto Milleproroghe, nessuna novità per i precari della PA: a casa in migliaia

COMUNICATO STAMPA UNITARIOFELSA CISL - NIDIL CGIL - UIL TEM.PIl decreto Milleproroghe approvato dal Senato non prevede una soluzione positiva alla situazione delle migliaia di precari della Pubblica Amministrazione che, in base al taglio del 50% del lavoro precario presso la PA contenuto nella manovra di luglio 2010, hanno già perso o rischiano di perdere il lavoro nelle prossime
di martedì 21 giugno 2011 ore 12:43